Deliziosa
Manchette Fono VI.PI.
Acqua Orsini

Bari, confisca milionaria di beni a un condannato. Nel 2016 assaltò un portavalori

Carmine Fratepietro è noto per aver preso pare all’assalto al blindato a Trinitapoli insieme ad altre 10 persone

I carabinieri di Bari hanno confiscato ville e terreni per un valore di oltre 1 milione di euro a Carmine Fratepietro, condannato in via definitiva per riciclaggio, ricettazione, rapina e porto d’armi illegale. Fratepietro è noto per aver preso a parte a rapine a portavalori e a caveau. E’ stato uno dei componenti del commando che a febbraio del 2016 assaltò un portavalori sulla state 16 a Trinitapoli. Portarono via in quell’occasione circa 72mila euro. I rapinatori riuscirono a fuggire bloccando la strada alle forze dell’ordine seminando chiodi sull’asfalto e dando fuoco a mezzi rubati in precedenza. La confisca delle ville, che si trovano tra Andria e Trinitapoli, è stata disposta a seguito delle condanne definitive.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle