Comò

Alessano: anziana aggredita dal cane del nipote, è in fin di vita. Ferite profonde al volto e al corpo/VIDEO

I carabinieri sparano all’animale per salvarla, l’aggressione è avvenuta in casa questa mattina.

Un’anziana residente ad Alessano, in Salento , è ricoverata in gravi condizioni in ospedale, a Tricase, dopo essere stata aggredita dal suo cane , un esemplare corso .L’aggressione è avvenuta in casa questa mattina. L’anziana ha 97 anni. Le sue condizioni sono molto gravi. Soccorsa dai sanitari del 118, ha riportato ferite profonde al volto e in altre parti del corpo. In casa al momento dell’aggressione c’era il nipote, proprietario dell’animale e un’altra convivente. Si sono vissuti momenti drammatici. Le grida dell’anziana hanno attirato l’attenzione dei carabinieri, la cui caserma si trova vicino l’abitazione. Quando i militari sono arrivati si sono trovati davanti ad una scena terribile. Il cane era avventato sull’anziana, col nipote che invano cercava di allontanarlo con un bastone. Vista la gravità della situazione i carabinieri sono stati costretti a sparare al cane, che ferito ha mollato la presa rifugiandosi in un’altra stanza. Priva di sensi l’anziana è stata soccorsa e trasportata in ospedale dove ora è ricoverata in rianimazione. Il cane , gravemente ferito è stato preso in consegna dal servizio veterinario dell’Asl.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle