Autotrend

Bari: truffa anziano per 12mila euro, arrestata dai carabinieri

In manette una 22enne napoletana che si è fatta consegnare 12mila euro da un 80enne disabile 

Una 22enne napoletana è finita ai domiciliari per aver truffato un anziano nel barese: sarebbe riuscita a farsi consegnare 12mila euro da un 80enne gravemente disabile, facendogli credere che la figlia aveva fatto un bonifico senza copertura sul conto corrente e spacciandosi per un funzionario delle poste.
La vicenda è cominciata circa un mese fa. L’uomo nei primi giorni di maggio aveva ricevuto due telefonate, nel corso delle quali un interlocutore maschile, spacciandosi per genero della vittima, gli aveva fatto credere che sua figlia avesse effettuato un bonifico senza avere fondi sufficienti sul conto corrente, con denuncia del direttore dell’Ufficio Postale. Gli aveva detto che la figlia avrebbe potuto evitare guai giudiziari se l’uomo avesse consegnato 12mila euro ad una funzionaria delle Poste che sarebbe andata a casa sua poco dopo. L’uomo ha consegnato il denaro e, quando ha capito di essere stato truffato, ha denunciato tutto ai carabinieri, che hanno identificato e arrestato la ragazza.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle