Deliziosa
Italygas
Exprivia

Rapina in villa: picchiano madre 80enne a bastonate, minacciano le figlie e fuggono via

È accaduto a Zapponeta, nel Foggiano. Il commando era composto da sei-sette persone, a volto coperto e armati

Notte di paura alla periferia di Zapponeta, nel Foggiano. Un commando armato, composto da sei-sette persone, a volto coperto, ha fatto irruzione in una villetta sorprendendo nel sonno la proprietaria 80enne e le due figlie. Hanno picchiato con un bastone l’anziana donna e si sono fatti consegnare gioielli e denaro. Hanno minacciato con una pistola anche un parente delle donne che, allertato, era intervenuto per prestare soccorso. I banditi sono fuggiti via a bordo di un’auto di grossa cilindrata. L’80enne è stata trasportata in ospedale perché ha riportato lesioni. Sotto shock le due figlie. Il bottino ammonterebbe a circa 100mila euro. Sul caso indagano i carabinieri. 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle