Autotrend

Promettevano facili guadagni ma prosciugavano i risparmi, nove indagati/VIDEO

Gli indagati proponevano a ignari clienti investimenti prospettando ricavi che non sono mai maturati

Una truffa da 200 mila euro è stata scoperta a Locorotondo dalla guardia di finanza. Indagate nove persone, tra cui una promotrice finanziaria. Avrebbero raggirato investitori inesperti, prosciugando i loro risparmi con la promessa di facili guadagni. La truffa seguiva il sistema noto come ‘schema Ponzi’. Gli indagati senza alcuna abilitazione proponevano a ignari clienti investimenti in prodotti finanziari, italiani ed esteri, prospettando ricavi che oscillavano tra il 2% ed il 7% mensile. Il capitale raccolto, circa 200.000 euro, non è stato restituito agli investitori. 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle