Deliziosa
Italygas
Università degli studi di Ferrara

Aggredita e scaraventata contro un mobile: così è stata uccisa Rachele Corvino

Mercoledì si svolgeranno i funerali dell’81enne, a San Rotondo sarà lutto cittadino

Scaraventata contro un mobile dopo una brutale aggressione durata pochi minuti. Così è morta Rachele Covino, 81enne uccisa nella sua abitazione a San Giovanni Rotondo lo scorso sabato. Lo confermano i risultati dell’autopsia. La morte è sopraggiunta a causa di un trauma cranico e della conseguente importante perdita ematica. Non ci sono segni di colluttazione. Un’aggressione rapida che non ha lasciato alla vittima il tempo di reagire. Per l’omicidio è stato arrestato Fabio Carinci, 43enne senza precedenti penali e sconosciuto ai servizi sociali della comunità. E’ piantonato in una struttura psichiatrica. Quando è stato arrestato Fabio Carinci vagava nudo e sporco di sangue vicino all’abitazione della vittima. Pochi minuti prima aveva aggredito un’altra anziana e minacciato altre persone del posto. I funerali di Rachele Corvino si svolgeranno mercoledì 29 maggio e San Giovanni Rotondo sarà lutto cittadino.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle