Autotrend

Cerignola: sequestrati fitofarmaci illegali

Se immessi sul mercato avrebbero generato un business di 220mila euro

Fitofarmaci per uso agricolo scaduti o con autorizzazione revocata, sono stati sequestrati dai carabinieri forestali in un’azienda dedita alla vendita del prodotto, nelle campagne di Cerignola. Se immessi sul mercato avrebbero generato un business commerciale di circa 220mila euro. I controlli da parte dei militari hanno permesso inoltre di rilevare che i fitofarmaci illegali per cui e’ vietato l’utilizzo, la commercializzazione, la detenzione e il deposito, erano conservati in luoghi non idonei e non autorizzati dal servizio Sian dell’Asl competente e pronti per essere smerciati. Disposta la messa a norma dei locali e l’acquisizione delle dovute autorizzazioni di merito.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle