Comò

Moglie trova materiale pedopornografico e denuncia il marito

È accaduto ad Ostuni: l’uomo nascondeva oltre 25mila file di immagini e video di minori in atteggiamenti esplicitamente sessuali

Quando ha scoperto che il marito nascondeva, in una scatola, immagini e video pedopornografici non ha esitato a denunciarlo. Uno shock per la moglie trovare tutto quel materiale. L’uomo, un 52enne di Ostuni, è indagato per detenzione di materiale pedopornografico, aggravato dall’ingente quantità: in chiavette usb e hard disk sono stati trovati oltre 25mila file. Le indagini sono condotte dalla procura di Lecce. Oltre a foto e video reali che mostrano minori in atteggiamenti esplicitamente sessuali, ci sono anche immagini virtuali, “la cui qualità di rappresentazione fa apparire come vere situazioni non reali”. E la legge punisce anche il reato di pedopornografia virtuale. 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle