Deliziosa
Manchette Fono VI.PI.
Acqua Orsini

Affari illeciti con Olivieri, arrestato pregiudicato vicino al clan Parisi

Si stratta di Angelo Falco, 62 anni, considerato vicino al clan Parisi e soggetto di “notevole caratura criminale”

Stava scontando a casa una condanna per rapina, è finito in carcere per violazione degli obblighi imposti dalla misura domiciliare. Si tratta di Angelo Falco, 62 anni, vicino al clan Parisi di Bari e considerato dalla polizia un soggetto di notevole caratura criminale. Dopo anni passati a rapinare portavalori aveva cambiato business: da casa sua passava chiunque, nonostante potessero esserci solo i familiari stretti. Anche l’avvocato Giacomo Olivieri era andato da lui per discutere di “investimenti finanziari, palesemente illeciti e fraudolenti”. Affari finiti all’attenzione degli investigatori che nell’operazione “Codice interno”, a febbraio scorso,  hanno scoperchiato un pericoloso intreccio tra mafia e politica a Bari. Motivo per cui il Tribunale di sorveglianza gli ha revocato i domiciliari disponendo il trasferimento in carcere. 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle