Comò

Fumo nero sulla raffineria Eni di Taranto

Accese tutte le torce di sicurezza. Sono giunte diverse segnalazioni al 115

Avvistate sabato mattina lunghe colonne di fumo nero sulla raffineria Eni di Taranto. Accese tutte le torce di sicurezza. Da accertare l’accaduto. Potrebbe essersi trattato di un incendio il cui principio è in fase di accertamento. Al lavoro i Vigili del fuoco. Sono giunte diverse segnalazioni al 115. Informati i Carabinieri di Taranto, stanno procedendo alle dovute verifiche. “Alle 6:15 – specifica l’azienda – un disservizio elettrico ha attivato il blocco generale degli impianti in marcia nella raffineria di Taranto, con il conseguente intervento del sistema di sicurezza torce. Nel corso della fermata – prosegue ancora Eni – si è verificato un principio di incendio confinato in una limitata parte dell’impianto di desolforazione (HDS2), immediatamente estinto dalle squadre interne di pronto intervento. La situazione è sempre stata sotto controllo – garantisce Eni che conclude – il cessato allarme è stato dichiarato alle ore 7:15. Sono in corso le verifiche per appurare le cause dell’evento; gli enti esterni sono stati tempestivamente informati”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle