Comò

Detenuto pugliese ucciso in carcere

Antonio Magrini, 68 anni, è stato ucciso a Milano. Il presunto killer è il compagno di cella, anche’egli pugliese

Antonio Magrini, 68 anni, barese detenuto nel carcere Opera di Milano è stato ucciso dal suo compagno di cella. Secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato colpito con un oggetto alla testa e strangolato. Il presunto assassino è Domenico Massari, 58 anni, anche lui barese. Magrini stava scontando una condanna definitiva per droga. Si era costituito ad ottobre del 2023, era coinvolto per traffico di cocaina sulla rotta Serbia-Lombardia. In passato era stato coinvolto in un’indagine sull’omicidio a colpi di stampella di un ambulante e poi in un blitz antimafia come referente milanese di un clan mafioso pugliese. Massari invece sta scontando l’ergastolo per l’omicidio dell’ex moglie Debora Ballesio, avvenuto a luglio del 2019 a Savona.  

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle