Comò

Bari, assessore al bilancio indagato per truffa. Decaro gli revoca l’incarico

L’assessore al bilancio del comune di Bari, Alessandro D’Adamo, è tra gli indagati dell’inchiesta Eppo (Procura europea) per truffa ai danni dello Stato in relazione ai fondi per il programma Garanzia Giovani. Per questo motivo D’Adamo è stato perquisito insieme a sua sorella Annalisa, nelle operazioni d’indagine che riguardano l’associazione Kronos, riconducibile proprio ai due fratelli. Il fascicolo è relativo alle ipotesi di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche ed emissione di fatture per operazioni inesistenti per fatti commessi a Bari dal 2019 al 2022. Il sindaco Decaro, appena venuto a conoscenza del coinvolgimento del suo assessore nelle indagini, ha disposto la revoca dell’incarico.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle