Comò

Arrestato lo stalker “fantasma”

L’uomo tormentava la sua ex da tempo, era stato filmato sotto l’abitazione della donna mentre – vestito da fantasma – lanciava pietre contro la finestra

È stato arrestato dai carabinieri lo stalker di Gallipoli che, a febbraio scorso, aveva tormentato la sua ex lanciando pietre sotto la sua abitazione vestito da fantasma. Il 48enne è finito ai domiciliari per non aver rispettato il divieto di avvicinamento. In una giornata avrebbe violato otto volte l’obbligo di stare lontano dalla donna. Comportamento accertato dal braccialetto elettronico collegato ad un dispositivo in possesso della vittima che si attiva ogni volta che lo stalker è a meno di 500 metri di distanza.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle