Comò

Rubavano farmaci e li rivendevano a prezzi scontati

Chiusa l’inchiesta della Procura di Bari: 20 indagati e un arresto

I carabinieri del Nas di Bari hanno notificato un avviso di conclusione delle indagini nei confronti di 20 persone, indagate, a vario titolo, per furto, autoriciclaggio, ricettazione ed esercizio abusivo della professione di farmacista. L’attività investigativa ha documentato come un dipendente di una azienda di Modugno, un 51enne originario del Nord Barese, si impossessasse quotidianamente di confezioni di farmaci o di altro materiale in magazzino, cui era addetto, dopo aver ricevuto le ordinazioni, soprattutto, tramite wathsapp, consegnando poi il materiale a domicilio, a prezzi inferiori del 20% rispetto a quelli di mercato. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Bari, sono state avviate, nel maggio del 2023, a seguito della denuncia per i continui ammanchi di medicinali, integratori, cosmetici e dispositivi medici per un valore complessivo di circa 120mila euro.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle