Autotrend

A San Pietro ordinazione episcopale di mons. Turturro, originario di Bisceglie/VIDEO

Nominato da Papa Francesco arcivescovo titolare di Ravello e nuovo nunzio in Paraguay

Papa Francesco ha voluto presiedere e imporre lui stesso le mani per primo sul capo di monsignor Vincenzo Turturro, in una cerimonia per l’ordinazione episcopale del giovane presule, durata più di due
ore nella basilica di San Pietro. E’ stato invece il segretario di Stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin, a consegnare a mons. Turturro le insegne pastorali della mitria, dell’anello e del pastorale, e ad evocare infine, la figura mentore del nuovo vescovo di origine pugliese, don Tonino Bello. Monsignor Turturro è stato nominato da Papa Francesco lo scorso 29 dicembre arcivescovo titolare di Ravello e nuovo nunzio in
Paraguay. Turturro, nato a Bisceglie il 7 ottobre 1978, è entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede nel 2009, ha prestato successivamente la propria opera nelle Rappresentanze Pontificie in Zimbabwe, Nicaragua e Argentina. L’ultimo incarico alla Sezione per i Rapporti con gli Stati e le Organizzazioni Internazionali della Segreteria di Stato. La comunità diocesana di Molfetta era presente con il vescovo
monsignor Domenico Cornacchia e con una rappresentanza di sacerdoti e laici.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle