Comò

Calcio: daspo per sei tifosi del Foggia dopo gli scontri al termine del match con la Casertana

Otto invece i tifosi campani raggiunti dal medesimo provvedimento

Sei tifosi del Foggia ed otto sostenitori della Casertana sono stati raggiunti dal provvedimento di daspo in seguito agli scontri avvenuti al termine della gara tra i satanelli ed i campani il 4 dicembre scorso. Nel corso del match, parte di entrambe le tifoserie si rese protagonista di gravissimi comportamenti, pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica. In particolare durante l’intervallo, i tifosi coinvolti nei tafferugli ingaggiarono un reciproco lancio di pietre ed oggetti, disfacendo parte del calcestruzzo degli spalti e dei rivestimenti dei bagni. Il secondo tempo della gara, infatti, riprese con 40 minuti di ritardo. Inoltre, dopo aver divelto uno dei cancelli, parte della tifoseria di casa invase poi il rettangolo di gioco tentando di raggiungere il settore ospiti. Negli scontri sei operatori di polizia riportarono lesioni, mentre non si registrarono feriti tra gli spettatori.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle