Autotrend

Aggressioni in centro ad Andria, arrestato un 27enne

Senza fissa dimora, è stato rintracciato non senza difficoltà dalla polizia che lo ha arrestato notificandogli un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Trani

Un giovane di 27 anni, proveniente dalla Guinea, è stato arrestato dalla polizia, ritenuto l’autore di diverse aggressioni nel centro di Andria. A marzo dello scorso anno a farne le spese fu una ragazza, appena 18enne, avvicinata e colpita con un pugno in pieno viso. A quest’episodio fece seguito un’ulteriore aggressione, vittima una donna colpita con calci e un borsone da palestra mentre il giovane urlava frasi contro le donne occidentali che fanno uso del cellulare. La signora, per sfuggire al suo aggressore, si rifugiò all’interno di un istituto scolastico, mentre il ragazzo si accanì contro un passante colpendolo alla testa fino a scaraventarlo sul marciapiede. All’arrivo degli agenti della volante diede in escandescenza, pronunciando frasi minatorie al loro indirizzo. Senza fissa dimora, è stato rintracciato non senza difficoltà dalla polizia che lo ha arrestato notificandogli un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Trani.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle