Comò

Consulta: legittimo fermo pesca triennale per i ricci di mare in Puglia

La Corte Costituzionale ha dichiarato legittima la legge pugliese che vieta la pesca dei ricci per tre anni nei nostri mari. Si tratta di un fermo “straordinario” introdotto a tutela della specie dalla Regione Puglia, uno dei luoghi del “sovra-sfruttamento a livello locale di questa risorsa ittica”, a rischio estinzione. Il divieto è stato introdotto fino al 2025. “Abbiamo avuto ragione – ha commentato il presidente Michele Emiliano. La Corte ha fissato per la prima volta un principio rivoluzionario, e cioè che le regioni hanno il diritto/dovere di proteggere il mare e le sue risorse nella zona di loro competenza”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle