SKIN COMO'

Porto Brindisi, ritrovati 139 mila euro in un bus pronto a partire per l’Albania

Denunciato l’autista del mezzo.

Maxisequestro di denaro al porto di Brindisi: finanzieri e personale della dogana hanno intercettato contanti per 139.000 euro, in procinto di essere illecitamente trasferiti in Albania. La somma era occultata in un doppiofondo ricavato nel vano di un bus di linea, diretto nel paese delle aquile. Il ritrovamento è avvenuto anche grazie al cash dog “Cringo”, un pastore tedesco di 6 anni, specializzato nel rifiutare il denaro contante anche se occultato nei modi più stravaganti ed ingegnosi. Denunciato l’autista del mezzo.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle