SKIN COMO'

Novoli: flash mob contro femminicidi con il volto di Vincenza, ultima vittima di violenza in Puglia/video

La manifestazione è stata organizzata da insegnanti e alunni dall’Istituto comprensivo di Novoli per dire basta alla violenza contro le donne

Si è aperto con il ricordo di Vincenza Angrisano, la 42enne uccisa ieri ad Andria dal marito, il flash mob organizzato da insegnanti e alunni dall’Istituto comprensivo di Novoli per dire basta alla violenza contro le donne. In Piazza Regina Margherita è stato mostrato il volto di Vincenza, ultima vittima di femminicidio in Puglia. Un tragico destino che la accomuna a Donatella Miccoli, la giovane mamma che il 18 giugno dello scorso anno, proprio a Novoli, fu accoltellata a morte dal marito, poi suicida. “Quello del femminicidio è un problema che va affrontato con serietà e rigore” – ha sottolineato nel suo intervento la presidente dell’associazione antiviolenza “Renata Fonte” Maria Luisa Toto.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle