SKIN COMO'

Droga e armi in casa: arrestato a Brindisi il comico Franco 14, noto per le sue gag social

Arrestato in passato per associazione mafiosa e con un presente da attore, sulla sua pagina facebook “Padre vs Figlio diabolico” conta circa 700mila follower

A distanza di 30 anni, si riaprono le porte del carcere per il comico brindisino Franco Altavilla, 64 anni, arrestato in passato per associazione mafiosa, e con un presente di attore, con lo pseudonimo Franco14, sulla pagina facebook “Padre vs Figlio diabolico”, che conta circa 700mila follower. Nel corso di una perquisizione presso la sua abitazione, i carabinieri hanno rinvenuto munizioni, droga e armi: hascisc, cocaina, materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione. Ed ancora una pistola semiautomatica Browing calibro 7.65 con matricola abrasa e caricatore vuoto inserito. Sequestrate anche due confezioni con 71 munizioni calibro 7.65 e 25 munizioni calibro 9. Altavilla si sarebbe difeso davanti al gip riferendo che le armi, le munizioni e le sostanze stupefacenti non sono sue. Ha dichiarato inoltre di avere l’abitudine di rimanere per gran parte della giornata fuori casa e di essere stato fuori Brindisi in estate per un lungo periodo per ragioni di lavoro, che la porta di ingresso della sua abitazione è difettosa e chiunque può, quindi, aprirla. Ma il giudice non ha ritenuto credibile la sua versione.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle