Comò

Cadavere in mare nel Salento, identificato

E’ un 77enne di Parabita


E’ stato identificato il cadavere rinvenuto in mare tra Santa Caterina e Lido Conchiglie, sulla costa ionica del Sud Salento. Si tratta di un uomo di 77 anni di Parabita. Il figlio ne aveva denunciato la scomparsa qualche ora prima del ritrovamento . Nei pressi è stata anche rinvenuta l’auto dell’uomo. Sul corpo non sono emerse ferite. Indagano i carabinieri: devono accertare se si sia tratto di una tragedia causata da una caduta accidentale a mare o da un gesto volontario. In un primo momento si era pensato che il corpo potesse essere quello di Luigi Peluso, il pescatore di 58 anni di Porto Cesareo disperso dal 5 ottobre scorso durante una battuta di pesca.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle