Comò

Sparatoria a Vieste: ferito un 44enne

L’uomo, un allevatore con precedenti penali, è stato colpito questa mattina

Si torna a sparare a Vieste dopo una lunga tregua. In tarda mattinata, un allevatore di 44 anni, con precedenti penali, è stato ferito a colpi di pistola davanti a una macelleria, a pochi metri dal comando della polizia locale. La vittima era appena scesa dall’auto, quando è stata raggiunta dai proiettili.
Almeno quattro i colpi esplosi dal sicario, che hanno raggiunto il 44enne alle gambe e a una spalla.
Chi ha fatto fuoco è subito fuggito, mentre la vittima è stata prima soccorsa da alcuni passanti e dal 118 e poi trasportata in elicottero all’ospedale di San Giovanni Rotondo. L’uomo non sarebbe in pericolo di vita.
Sull’accaduto indagano i carabinieri, che stanno esaminando i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona. Resta da capire se l’episodio possa essere inserito nella guerra di mafia che, dal 2015, ha fatto registrare a Vieste, con quello odierno, 20 agguati, con 10 omicidi.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle