Autotrend

Brindisi: ricuce un cadavere, sorride e si fa fotografare

Protagonista un’operatrice sanitaria del Perrino

Un’operatrice sanitaria dell’Ospedale Perrino di Brindisi si è fatta fotografare sorridente mentre suturava un cadavere dopo un’autopsia. Le operazioni di ricucitura riguardavano l’addome ed il braccio di un uomo, disteso su un tavolo all’interno della stanza dell’obitorio. Poi ha pubblicato l’immagine sulla sua storia di Facebook. Foto che successivamente è stata rimossa. La vicenda ha scatenato molte reazioni, prima tra tutte quella del direttore generale dell’Asl di Brindisi Maurizio de Nuccio che ha definito l’episodio un “grave e negligente comportamento” ed ha annunciato indagini interne e la segnalazione dell’accaduto alle autorità competenti. “L’azienda – ha detto De Nuccio – prende le distanze da ogni azione individuale che ne comprometta l’integrità e allo stesso tempo non può restare indifferente rispetto a questi episodi, che vanno tuttavia accertati e approfonditi”. Sulla vicenda è intervenuto anche l’ordine degli infermieri. In un primo momento, infatti, si pensava che che la dipendente Asl fosse una caposala, salvo poi scoprire che è la coordinatrice del laboratorio di anatomia patologica del ‘Perrino’. Il presidente Antonio Scarpa, nel chiarire che non si tratta di una iscritta, parla di un “comportamento individuale che non è ascrivibile all’etica ed alla professionalità degli infermieri iscritti all’Ordine” e ribadisce il suo impegno per la tutela del decoro e della reputazione della professione infermieristica, garantendo che misure appropriate saranno sempre adottate nei confronti di chiunque agisca in modo inappropriato e irresponsabile”. Anche il presidente della federazione nazionale dell’Ordine dei medici, Filippo Anelli, ha commentato l’accaduto definendo l’argomento “parecchio scivoloso”. Ha sottolineato che, indipendentemente dalle normative vigenti, le foto scattate con un sorriso davanti al cadavere rappresentano un’offesa al decoro della professione e dovrebbero essere trattate con estrema serietà.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle