Comò

Umiliava gli alunni: sospesa maestra

I fatti contestati sono avvenuti tra il 2018 e il 2021 nella scuola elementare di Maruggio

E’ stata sospesa dall’insegnamento per due anni e mezzo e condannata al pagamento delle spese processuali per oltre 20mila euro una maestra di scuola elementare di 49 anni di Maruggio. Questa la sentenza di condanna del tribunale di Taranto. Erano stati i genitori dei bambini di due classi di quarta elementare a denunciare l’insegnante e a far scattare le indagini con la sistemazione di telecamere nelle aule. Le immagini confermarono quanto raccontato dagli stessi ragazzini. I fatti contestati sono avvenuti tra il 2018 e il 2021. La docente umiliava e ridicolizzava i piccoli alunni con insulti, offese e minacce. Inoltre creava disparita’ di trattamento a seconda del rendimento scolastico.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle