Autotrend

Taranto: confiscati beni dal valore di 2,5 milioni di euro ad un esponente della Sacra Corona Unita

Quanto confiscato sarà preso in gestione dall’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata.

Dando seguito ad un provvedimento emesso a marzo del 2022 dalla Corte di Appello di Lecce, nella mattinata di oggi i finanzieri del nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Taranto hanno confiscato ad un esponente della Sacra Corona Unita dei beni dal valore di 2,5 milioni di euro. Tra questi spiccano una villa con piscina a Taranto, un’autovettura, significative disponibilità finanziarie e i compendi aziendali di due imprese attive nel settore della ristorazione e della vendita dei prodotti ittici freschi. Quanto confiscato sarà definitivamente affidato alla gestione dell’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, affinché possa essere reindirizzato per un nuovo ed etico utilizzo.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle