Comò

Taranto, carabinieri NAS sequestrano prodotti fitosanitari scaduti

Controlli in due esercizi commerciali specializzati a Massafra e Castellaneta

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale e quelli del NAS di Taranto, hanno ispezionato due aziende della provincia ionica che commerciano prodotti fitosanitari, nei comuni di Castellaneta e Massafra.
In entrambe le aziende sono state riscontrate irregolarità sulla tenuta dei registri di carico e scarico dei prodotti con numerose incongruenze sui quantitativi dichiarati. Sono state quindi elevate sanzioni amministrative, per un importo complessivo di 6.666 euro.
Inoltre, nella ditta operante a Castellaneta, sia all’interno del magazzino aziendale sia all’esterno dello stesso, i militari individuavano numerose scatole di prodotto fitosanitario scaduto da qualche anno e dunque catalogato come rifiuto speciale pericoloso. La merce -oltre 3500 chili- è stata sequestrata e la titolare deferita alla Procura di Taranto.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle