Comò

Foggia, in arrivo 130 unità abitative per migranti di Borgo Mezzanone

Ad annunciarlo, al termine di un incontro in merito ai punti  del piano stabilito ieri, sono stati il prefetto di Foggia Maurizio Valiante e dal segretario generale della Cgil di Foggia Maurizio Carmeno

Entro fine agosto saranno 130 le unità abitative messe a disposizione dei migranti dell’ex ghetto di Borgo Mezzanone. Ad annunciarlo, al termine di un incontro in merito ai punti  del piano stabilito ieri, sono stati il prefetto di Foggia Maurizio Valiante e dal segretario generale della Cgil di Foggia Maurizio Carmeno. Successivamente ne saranno messi a disposizione altri 150. Affrontato nel corso dell’incontro anche l’impegno della provincia di Foggia per la bonifica della baraccopoli con lo stanziamento di 1,2 milioni di euro. 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle