SKIN COMO'

Trani, operaio morto su impalcature: autopsia conferma il malore come causa del decesso

Quella del malore era una ipotesi che si era fatta strada già qualche ora dopo la vicenda che ha attirato l’attenzione della stampa nazionale

E’ stato un malore a far morire Arcangelo Sifo, l’operaio di 53 anni, deceduto venerdì
scorso, mentre era al lavoro su una impalcatura in via Fiume a Trani. Lo ha confermato l’autopsia disposta dalla Procura di Trani ed eseguita nei laboratori dell’istituto di medicina legale del Policlinico di Bari. Quella del malore era una ipotesi che si era fatta strada già qualche ora dopo la vicenda che ha attirato l’attenzione della stampa nazionale.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle