Skin Graffio

Canosa di Puglia, moto contro furgone: morti due ragazzi di 17 e 19 anni/VIDEO

Il più grande dei due è morto sul colpo, l’altro è stato condotto in codice rosso all’ospedale Bonomo di Andria
dove è morto poco dopo l’arrivo

L’uno 17 anni, Domenico Di Nunno, l’altro 16, Antonio Lovino. Il primo morto sul colpo, il secondo in ospedale ad Andria dove era arrivato già in gravissime condizioni. Sono le ultime due giovani vittime della strada in Puglia, scomparsi nel pomeriggio a ridosso della provinciale delle Salinelle, in territorio di Canosa, nello scontro, per cause ancora da accertare, tra il ciclomotore sul quale viaggiavano e un furgone che procedeva in senso opposto. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale, i carabinieri e i soccorritori del 118 e della Misericordia. Non è la prima volta che la provinciale che dalla ex sp 231 porta alla statale 16 passando da Canne della battaglia è teatro di incidenti stradali, più volte segnalata per la sua pericolosità.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle