Comò

Taranto, fuga di gas in via Garibaldi: donna rimasta ustionata da fiammata

La fuga di gas è stata causata da uno sbalzo di pressione nell’intera rete che ha interessato l’area, dove sono in corso lavori di ristrutturazione e rifacimento della rete del gas

Paura a Taranto per una fuga di gas che si è verificata nel pomeriggio in via Garibaldi. Decine di persone, per il forte odore di gas, hanno abbandonato le loro abitazioni, tutti condomini di case popolari, situati di fronte al mare, lungo una delle principali arterie dell’isola antica. Una donna, che aveva i fornelli accesi, è rimasta lievemente ustionata da una fiammata, preceduta da un sibilo, ed è stata medicata da un’ambulanza del 118, ma non ci sono state altre conseguenze. La fuga di gas è stata causata da uno sbalzo di pressione nell’intera rete che ha interessato l’area, dove sono in corso lavori di ristrutturazione e rifacimento della rete del gas. I tecnici e i vigili del fuoco hanno isolato la zona, chiudendola al traffico per circa 45 minuti, fino a quando non è stata ripristinata la normale pressione. Sul posto anche la polizia locale.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle