Comò

Vieste, incendio mette a rischio strutture ricettive: duemila persone evacuate/VIDEO

Le fiamme, alimentate dal vento, hanno lambito alcuni villaggi turistici, creando il panico tra gli ospiti

Un incendio di vaste proporzioni sta interessando un’area boschiva a sei chilometri da Vieste, in località Lama Le Canne. La lunga colonna di fumo è ben visibile dal lungomare Mattei, dove, questa mattina, un altro incendio si era sviluppato a ridosso di alcuni villaggi turistici. Ad alimentare il rogo, le forti raffiche di libeccio. Sono duemila le persone fatte evacuare da tre grandi strutture ricettive della zona, vicine alle fiamme, e fatte alloggiare momentaneamente in una palestra allestita come momentaneo punto di raccolta per passare la notte. L’incendio sta percorrendo numerosi ettari di bosco e macchia mediterranea, nei pressi della strada provinciale 53, che conduce a Mattinata. Sul posto sono intervenute numerose squadre dei vigili del fuoco e dei volontari della protezione civile. È probabile l’arrivo dei mezzi aerei per effettuare i lanci d’acqua. Il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, si è detto preoccupato sul mancato arrivo di mezzi aerei per contenere le fiamme: “Le fiamme sono ad una distanza
di circa cinque chilometri dal paese per cui, se non arrivano mezzi aerei, non ce la faremo a contenerle e a spegnere l’incendio”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle