Autotrend

Droga e armi: pagamenti delle dosi con Postepay, otto arresti e sequestri/VIDEO

In provincia di Lecce, blitz dei carabinieri

Otto arresti nel leccese (in carcere e 2 agli arresti domiciliari) per associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio, ricettazione e porto illegale di armi.
L’attività d’indagine riguarda due distinte organizzazioni criminali dedite al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti di vario genere e che avrebbero entrambe operato sul territorio del comune Lizzanello ed aree limitrofe. Iniziata ad agosto 2019 su delega della locale DDA, l’attività investigativa avrebbe riscontrato l’esistenza di dinamiche criminali riguardanti proprio quel territorio. L’esecuzione del provvedimento ha visto impegnati oltre 60 Carabinieri in forza ai reparti dipendenti dal Comando Provinciale di Lecce, con il concorso delle unità antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Modugno.
Sei le persone arrestate in flagranza di reato, diverse denunce di soggetti in stato di libertà e numerose segnalazioni, oltre al sequestro di quantitativi di sostanze stupefacenti, armi clandestine e somme di denaro. Una delle associazioni avrebbe utilizzato anche un collaudato sistema di pagamento, facendo transitare il denaro destinato all’acquisto della droga sul circuito Postepay; sequestrata la somma equivalente agli introiti di 117.000 euro, nei confronti di 11 soggetti.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle