Comò

Taranto, 20 giorni per approvare il rendiconto del 2021: il consiglio comunale rischia lo scioglimento

Il termine per l’approvazione del rendiconto della gestione del 2021 è scaduto il 30 aprile scorso

Il comune di Taranto ha 20 giorni per approvare il consuntivo del 2021, pena lo scioglimento del consiglio comunale. In queste ore è stata notificata la diffida del prefetto, Demetrio Martino, al presidente del consiglio comunale, Bitetti, al segretario, Langiu e al sindaco, Melucci. Il termine per l’approvazione del rendiconto della gestione del 2021 è scaduto il 30 aprile scorso. Il comune ha tempo fino al 19 giugno. Tutta la documentazione è approdata in commissione bilancio, dove è in discussione il consuntivo. Si attende la convocazione del consiglio per l’approvazione

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle