Comò

Galatone: ancora ricercato l’uomo che ha dato fuoco alla moglie

La 32enne era riuscita a scappare, chiedendo aiuto alla madre, che vive poco distante

E’ ancora ricercato l’uomo che ieri a Galatone ha accoltellato la moglie, versandole alcool sul volto e dandole fuoco con un accendino. La 32enne era riuscita a scappare, chiedendo aiuto alla madre, che vive poco distante. L’aggressore, di nazionalità marocchina, è fuggito subito dopo a bordo dell’auto della moglie e da ieri viene ricercato dai carabinieri. Di recente era stato scarcerato, raggiunto da divieto di avvicinamento alla moglie e ai luoghi da lei frequentati, ma la donna alla fine lo aveva di nuovo accolto in casa, decidendo di ritirare tutte le denunce a suo carico. La vittima è stata trasferita nel reparto di Rianimazione del Perrino. La coppia ha due figli di minore età.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle