Deliziosa
Manchette Fono VI.PI.
Acqua Orsini

Omicidio Stasi, indagati ascoltati dai Carabinieri

Annunziata D’Errico dovrebbe essere accusata di detenzione di droga

Si trovano all’interno del comando provinciale dei Carabinieri i cinque indagati (ricettori di ordinanze di custodia cautelare) che stamattina saranno sentiti dalle autorità per il loro coinvolgimento nell’omicidio di Paolo Stasi , il 17enne che il 9 novembre 2022 fu ucciso con due colpi di pistola in via Occhibianchi a Francavilla Fontana. Tra le persone indagate ci sono il 18enne, amico della vittima e esecutore materiale dell’omicidio, e un 19enne che lo avrebbe accompagnato. Novità di queste ultime ore è la ricezione dell’avviso di garanzia da parte della madre di Paolo Stasi, Annunziata D’Errico. La donna collaborò fin dal principio alle indagini dei Carabinieri, ammettendo che i due utilizzavano la casa come magazzino della droga, poi rivenduta da terzi. Per lei l’accusa dovrebbe essere di detenzione di droga.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle