SKIN COMO'

Attivato in Puglia l’osservatorio per la gestione dei rifiuti

Per l’assessore regionale all’ambiente Anna Grazia Maraschio, “Consentirà di valutare in maniera capillare i dati sulla gestione del ciclo dei rifiuti e aprire un tavolo di confronto permanente con tutte le parti in causa”

Si è tenuta oggi a Bari la prima riunione dell’osservatorio regionale per la gestione dei rifiuti in Puglia, a cui hanno preso parte i rappresentanti di Confindustria, Arpa, Ager, Legambiente, Politecnico di Bari, Cnr – Irsa, Uil Puglia, e i dipartimenti dello sviluppo economico e agricoltura. “È partito l’osservatorio, che ci consentirà di valutare in maniera capillare i dati sulla gestione del ciclo dei rifiuti e aprire un tavolo di confronto permanente con tutte le parti in causa”, spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Anna Grazia
Maraschio. “Sarà un momento di trasparenza dei percorsi attuati, delle eventuali criticità del sistema, degli sforzi compiuti. Da questo tavolo – ha aggiunto la Maraschio – mi aspetto un contributo importante per superare le problematiche e per migliorare i processi. Uno degli obiettivi fondamentali è quello
di avere a disposizione i dati e per fare questo dobbiamo mettere a sistema i vari strumenti informativi”.
L’ osservatorio si riunirà periodicamente e sarà incardinato presso l’assessorato all’ambiente. Avrà i compiti principali di raccogliere, esaminare e armonizzare i dati riguardanti la gestione dei rifiuti; creare un sistema informatico di produzione, acquisizione e diffusione dei dati sulla gestione dei rifiuti; modernizzare e snellire il sistema di raccolta.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle