SKIN COMO'

BPB, primo sciopero in 60 anni

I sindacati lamentano che filiali e uffici sono ridotti al minimo storico e che si assiste solo a tagli di personale e di stipendio

Oggi, per la prima volta in 60 anni, hanno scioperato i 2.100 dipendenti della Banca Popolare di Bari. Presidi e manifestazioni a Bari e a Teramo. I sindacati lamentano che filiali e uffici direzionali sono ridotti al minimo storico e che si assiste solo a tagli di personale e di stipendio. Dal canto loro i vertici della banca denunciano l’atteggiamento di chiusura delle sigle sindacali, nonostante la disponibilità al dialogo e le proposte concrete avanzate. Il futuro della Banca Popolare di Bari resta comunque in bilico.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle