Comò

Taranto: pretende di viaggiare gratis e aggredisce autista bus

L’aggressore è un cittadino straniero, è successo al capolinea del porto mercantile

Pretende di viaggiare gratis, aggredisce l’autista del mezzo pubblico, cerca di strozzarlo con una mano e infine gli assesta un pugno in faccia. La vittima è un autista del Ctp (Consorzio Trasporti Pubblici) di Taranto. Il fatto è accaduto questa mattina a bordo di un bus della linea extraurbana Taranto-Massafra, al capolinea del porto mercantile del capoluogo. Lo riferisce la Uiltrasporti, precisando che l’unica colpa del malcapitato è stata quella di chiedere al passeggero, un extracomunitario, di esibire il titolo di viaggio. Il cittadino avrebbe preteso di viaggiare gratis e dopo un battibecco con l’autista, lo avrebbe aggredito mettendogli le mani al collo e poi ha cercato di colpirlo al volto con un pugno. L’autista, secondo quanto riporta il sindacato, è riuscito a liberarsi dalla stretta e a chiamare la polizia. Una pattuglia è subito intervenuta e ha arrestato l’aggressore. La scena si è svolta sotto gli occhi di numerosi passeggeri. Nel condannare l’aggressione e ringraziare le forze dell’ordine per il tempestivo intervento, la Uiltrasporti annuncia una richiesta d’incontro urgente all’azienda per affrontare il tema della sicurezza degli autisti.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle