Comò

Vieste, oltre 2mila ricci di mare sequestrati

A finire nei guai tre pescatori sportivi del nord barese. Comminate sanzioni amministrative per 6mila euro

Oltre 2mila ricci di mare sequestrati e sanzioni amministrative per 6mila euro. E’ il bilancio di un controllo compiuto dalla Guardia Costiera a Vieste, nel foggiano. I militari hanno sorpreso tre persone a caricare l’auto con tre grosse reti contenenti i ricci. Si trattava di tre pescatori sportivi provenienti dal nord barese, sprovvisti dell’autorizzazione alla pesca subacquea, trovati in possesso di 2mila e 100 ricci, un numero nettamente superiore al limite previsto per la pesca sportiva fissato in 50 esemplari a pescatore. Il prodotto è stato sequestrato e i pescatori abusivi multati per 2mila euro ciascuno.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle