Comò

Taranto, Liviano lascia la presidenza della Commissione Bilancio

Nuovo scossone dopo le dimissioni da capogruppo del Partito Democratico

Dopo le dimissioni da capogruppo del Pd al Consiglio comunale di Taranto, Gianni Liviano lascia anche l’incarico di presidente della commissione bilancio. Oggi, infatti, lo stesso Liviano aveva chiesto ai consiglieri di maggioranza di ascoltare gli stakeholders del territorio, in vista dell’approvazione del bilancio di previsione. Una proposta che e’ stata bocciata. “Credo che l’ascolto e la partecipazione siano valori imprescindibili e non sono certo che le amministrazioni pubbliche che si chiudono nei palazzi a blindare le loro scelte, senza il confronto con la cittadinanza, siano nel giusto”, scrive Liviano. Da tempo meditava questa decisione dopo l’aumento della Tari, l’eliminazione dell’esenzione dell’addizionale comunale per le famiglie con un reddito inferiore a 15 mila euro e dopo il silenzio assoluto del management aziendali sulla grave situazione debitoria dell’Amiu.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle