Autotrend

Adelfia: droga e pistola in un muretto a secco, arrestato 43enne

I carabinieri, insospettiti dal suo atteggiamento guardingo, sono intervenuti mentre estraeva il borsone

Aveva nascosto in un muretto a secco un borsone pieno di droga e una pistola. L’uomo, 43 anni di Adelfia, è stato arrestato in flagranza dai carabinieri di Triggiano per detenzione illegale di stupefacenti e di un’arma clandestina. I militari sono stati insospettiti dal suo atteggiamento, mentre si aggirava nelle vicinanze di un terreno recintato. Così lo hanno osservato e sono intervenuti mentre estraeva il borsone dal muretto a secco. All’interno hanno trovato 86 grammi di marijuana, 85 di cocaina, 81 di hashish e 18 i eroina oltre a materiale per il confezionamento. Da una perquisizione più approfondita è stata scoperta anche una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, completa di caricatore e cinque proiettili, oltre a 190 bossoli e quasi 400 proiettili. Il 43enne è stato portato nel carcere di Bari, la Procura di Bari ha chiesto la convalida del fermo. 

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle