Comò

Donna accoltellata a Bari, fermato il marito

Il coniuge ha colpito la 32enne al collo e si è bloccato solo quando la vittima gli ha gridato che non voleva che la figlia rimanesse orfana

Lei voleva separarsi e quando l’ha detto al marito lui l’ha accoltellata alla gola. E’ la ricostruzione del tentato omicidio avvenuto ieri a Bari, in un appartamento del rione Libertà, dove la coppia di nazionalità georgiana viveva, ospite di una famiglia barese. La donna, di 32 anni, si è difesa come ha potuto, il coniuge, di 48 anni, si è fermato solo quando la donna gli ha gridato che non voleva che la figlia rimanesse orfana. L’uomo ha poi consegnato alla moglie un asciugamani per tamponare le ferite. Ha anche tentato di fuggire, però la polizia lo ha fermato nei pressi della stazione ferroviaria, con le mani ancora sporche di sangue. La 32enne è stata dimessa dall’ospedale.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle