Autotrend

Francavilla: arrestati due 17enni del posto

Per il violento pestaggio di gruppo a novembre

Sono stati identificati i presunti autori del pestaggio di gruppo avvenuto a Francavilla Fontana la sera dello scorso 2 novembre quando un calciatore dilettante di 35 anni in forza al Ceglie calcio venne selvaggiamente aggredito da più persone davanti alla porta di casa. Cinque come sarebbe poi emerso dalle indagini . I carabinieri hanno eseguito una misura cautelare de permanenza in casa ( come vengono chiamati gli arresti domiciliari per i minori) disposta dal gip presso il Tribunale per i Minori di Lecce, nei confronti di due 17enni di Francavilla, indiziati di lesioni personali aggravate in concorso. Si tratta di due giovani facenti parte del settore giovanile del Ceglie calcio. Altri tre componenti del branco, un 18enne anche lui tesserato nel settore giovanile del Ceglie calcio, un 23enne e un 24enne, sono invece indagati a piede libero , già raggiunti lo scorso dicembre da un decreto di citazione a giudizio per lesioni personali aggravate e danneggiamento . Una spedizione punitiva scaturita come appurato dalle indagini, da un diverbio avvenuto in precedenza negli spogliatoi tra il 35enne e il18enne per l’uso delle docce. Nel corso dell’aggressione venne picchiato anche il fratello della vittima sceso in strada per soccorrere il proprio congiunto .

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle