Comò

Lecce: pronto soccorso, incontro su sicurezza

Pronti anche nuovi sistemi per ridurre le code


La situazione dei Pronto Soccorso e della Guardie Mediche in provincia di Lecce è stata discussa in Prefettura, nella riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. C’era anche il Direttore Generale della Asl Lecce Stefano Rossi, che ha annunciato l’avvio a breve di misure volte a stemperare lo stato di esasperazione di pazienti e familiari, costretti spesso ad una lunga attesa per interventi in codice bianco o verde. Tra i primi interventi un sistema “taglia-code”, che aiuterà nella redistribuzione dei pazienti nei diversi Pronto Soccorso della provincia, mentre all’esterno dell’area triage sarà attivato un servizio di accoglienza, con una figura di collegamento che informerà sui tempi di attesa ed ascolterà i cittadini in coda. Prevista nelle Guardie Mediche l’installazione di sistemi di videosorveglianza da attivare in caso di necessità, e il potenziamento delle linee telefoniche con le sale operative delle Forze dell’Ordine, come già avviene per il servizio 118.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle