SKIN COMO'

Condannati ex sindaco di Margherita di Savoia e suo vice

Salvatore Camporeale e Giuseppe Barra sono stati condannati, per concussione e peculato, rispettivamente a 9 e 4 anni. Dovranno anche risarcire un imprenditore di Trani


Salvatore Camporeale, ex sindaco di Margherita di Savoia, e il suo vice Giuseppe Barra, sono stati condannati dalla corte di Appello di Bari, per concussione e peculato, rispettivamente a 9 e 4 anni. Dovranno anche risarcire un imprenditore di Trani. Quest’ultimo, che gestiva la Salina di Margherita di Savoia, nel 2007 denunciò le pressioni ricevute da sindaco e dal vice. Raccontò delle difficoltà poste per il pagamento da parte del Comune dei 120mila euro che gli spettavano, nonostante la delibera fosse già pronta. I due ex amministratori avrebbe chiesto computer per il loro ufficio personale, soldi per l’affitto della sede del partito e alcuni abiti in cambio di modifiche al piano regolatore. Camporeale e Barra furono arrestati nel luglio del 2007 ma subito scarcerati. Assolti in primo grado nel 2016, sono stati condannati in Appello

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle