Skin Autotrend

Serie C, vincono Foggia, Potenza e Picerno

 Tracollo del Monopoli a Catanzaro. Fidelis Andria sempre più ultima

Il Foggia travolge per 3 a 0 la Juve Stabia e vola al quarto posto in classifica a cinque lunghezze dal Pescara terzo. Costa, Ogunseye e Petermann gli autori dei gol nella convincente prestazione dei rossoneri dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia. Il Foggia scavalca in classifica il Cerignola fermato sullo da zero a zero nel derby di Taranto. Partita combattuta, sempre in bilico, ma senza l’emozione del gol. Tracollo del Monopoli a Catanzaro. Torna a casa con sei gol sul groppone. A Catanzaro che si possa perdere è comprensibile, ma subire una disfatta di queste dimensioni non è normale. Fanno festa tutti: da Vandeputte a Iemmello a Biasci a Brignole. Con un gol di Golfo dopo 11 minuti il Picerno piega il Latina e resta in zona play off alle spalle delle migliori. Vince anche l’altra lucana, il Potenza, a Torre del Greco con un gol di Hadziosmanovic e fa un bel passo in avanti in classifica. Cade in casa la Virtus Francavilla. Il Crotone passa in vantaggio nella ripresa con D’Ursi, dopo pochi minuti pareggia Cisco per la formazione brindisina. Poi un rigore contestatissimo concesso in favore del Crotone è realizzato da Gomez e fissa il risultato sul 2 a 1 in favore degli ospiti. Inutile pareggio, infine per la Fidelis Andria a Messina dove invece aveva il compito di vincere per continuare a coltivare qualche speranza di salvezza. Pareggia per 0-0 e per effetto del successo della Viterbese ad Avellino ora è ultima in classifica distante quattro lunghezze dalla stessa Viterbese.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle