Autotrend

Morte operaio 78enne, indagato titolare del box

L’incidente avvenuto in un garage, a Bari. Si indaga per omicidio colposo, verifiche in corso anche su eventuale prestazione in nero

C’è un indagato per omicidio colposo per la morte dell’operaio 78enne che ieri ha perso la vita, a Bari, mentre lavorava all’impianto antincendio di un garage privato nel quartiere “Picone”. Si tratta del titolare del box che è stato iscritto, dalla Procura della Repubblica del capoluogo pugliese, nel registro degli indagati.

Contestualmente si indaga anche sulle condizioni di lavoro della vittima e sull’ipotesi che il 78enne operasse in nero. E anche in questo caso le indagini si concentrano sul committente del lavoro, ovvero sul proprietario del box.

La Procura ritiene accertata la dinamica dell’incidente, tanto da non disporre l’autopsia. Il malfunzionamento di una bombola e la fuoriuscita del gas non infiammabile ad altissima pressione, avrebbe causato uno spostamento d’aria che ha poi provocato la caduta e la morte dell’uomo.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle