Skin Graffio

Terremoto in Turchia, gli aiuti passano da Taranto

La Nato spedisce dal capoluogo ionico mille container

Mille container della Nato in partenza dal porto di Taranto e diretti in Turchia, con l’obiettivo di aiutare la popolazione locale, messa in ginocchio dal devastante terremoto.

Nello specifico, sono previste due spedizioni da 500 container ciascuna. Il presidente e ceo di Yilport, Robert Yuksel Yildrim, sta seguendo direttamente le varie fasi. Il Joint Force Command della Nato a
Napoli ha sottolineato come “tale rifugio semipermanente possa essere in grado di ospitare almeno 2.000 persone sfollate dai terremoti e come sia composto da oltre 1.000 container”. “La Nato – ha aggiunto –
ha iniziato ad accelerare la spedizione di questa capacità e dovrebbe essere in grado di iniziare il transito della prima spedizione già dalla prossima settimana”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle