SKIN COMO'

Sasso contro bus infrange finestrino a Taranto, nessun ferito

E’ successo nelle vicinanze dell’ospedale Moscati al quartiere Paolo VI. Il presidente Amat: “Sporgeremo denuncia”

Atto vandalico ieri sera ai danni di un bus della linea 11 di Kyma Mobilità-Amat Taranto, la società partecipata per il trasporto urbano. Lo riferiscono fonti sindacali, precisando che una grossa pietra, lanciata contro il mezzo pubblico nelle vicinanze dell’ospedale Moscati al quartiere Paolo VI, ha infranto uno dei vetri laterali. Non ci sarebbero stati feriti. Sull’episodio indagano le forze dell’ordine.

“Anche in questa occasione sporgeremo denuncia contro ignoti”, annuncia il presidente dell’azienda di trasporto, Alfredo Spalluto. “L’azienda ha già attivato tutte le azioni possibili per aumentare la sicurezza passiva degli autobus”. “Da novembre”, ricorda, “l’azienda ha partecipato, con i rappresentanti dei sindacati aziendali, a diversi incontri in Prefettura nei quali ha chiesto supporto alle forze dell’ordine nel controllo del territorio negli orari e nelle zone in cui più frequentemente avvengono questi episodi ai danni dei nostri mezzi. Kyma Mobilità ha anche avviato una serie di incontri con i sindacati aziendali per confrontarsi sul tema della sicurezza”. “Alle ultime riunioni”, fa rilevare tuttavia il presidente, “quattro delle sei sigle sindacali presenti in azienda non si sono presentate”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle